Vai al contenuto

Tutte le attività

This stream auto-updates     

  1. Earlier
  2. FILETTI DI MERLUZZO AL FORNO

    Troppo buona 😍😍😘😘
  3. FILETTI DI MERLUZZO AL FORNO

    il primo in alto a destra sembra un pesce napoleone bella panatura; le tue varianti sono nettamente migliori!
  4. AUGURI SteppYYYYY

    buon compleanno mitica arrrrotolatrice!!!
  5. FILETTI DI MERLUZZO AL FORNO

    Grazie 😘
  6. AUGURI SteppYYYYY

    Tanti auguri Steppy!!
  7. FILETTI DI MERLUZZO AL FORNO

    Buoni e sfiziosetti così questi filetti!!
  8. AUGURI SteppYYYYY

    Auguroni Steppina🥂🥂🎉🎉🎉🎂🎂...ogni tanto peró torna..se puoi..😢😘😘😘
  9. FILETTI DI MERLUZZO AL FORNO

    Grazie Mr Yog 😘
  10. AUGURI SteppYYYYY

    Anche se ormai voli in altri cieli... ti ricordiamo sempre con affetto e gratitudine per tutto quello che hai fatto per noi e il sito. Buon Compleanno Steppy
  11. FILETTI DI MERLUZZO AL FORNO

    Bello croccante fuori e morbido dentro.. e poi con limone e mandorle c'e' anche un bel sapore. Brava!
  12. FILETTI DI MERLUZZO AL FORNO

    Buongiorno, volevo farli in modo un po' diverso e girovagando un po' nel web ho trovato questa di Giallo Zafferano che poi..come al solito😢 ho modificato un po' 😉 400 gr filetti di merluzzo 45 gr pangrattato 1/2 scorza di limone (ho usato il succo perché non avevo limoni non trattati) 15 gr scaglie di mandorle (non le avevo per cui ho tritato le mandorle intere) 3 rametti di timo (che non avevo per cui ho usato un misto di erbe secche che avevo in casa) 40 gr.olio extravergine Sale e pepe q.b Preparazione: In una ciotola unire il pangrattato, il timo (da me sostituito col trito d'erbe) la scorza del limone e le mandorle. Io non avendo utilizzato la scorza il succo non l'ho unito qua ma sul fondo della teglia e sopra ai filetti prima d'infornare. Adagiare i filetti in una ciotola e distribuite 1/2 olio su entrambi i lati e impanare con la la panatura preparata in precedenza. Oliare il fondo di una pirofila col restante olio (io all'olio ho unito anche il succo di limone) e adagiare i filetti (sopra ho ancora messo un po' di succo di limone e un po' d'olio). Cuocere in forno statico a 200° per 15 minuti. Dopo i 15' ho fatto ancora 6 minuti di grill ma forse è stato troppo..il grill mi è piaciuto per la doratura della panatura ma poi mi si è asciugato un pó il merluzzo ( già asciutto di suo)..la prossima volta proveró a mettere un po' più di olio nei filetti subito (non ho seguito la ricetta e son stata un po' parsimoniosa) e a diminuire la cottura statica...magari 10 min + 6 grill Non ho le foto del procedimento ma solo quella finale.. Ciao ciao come al solito le mie ricette non son niente di che ma..a noi son piaciuti 😉😉
  13. Auguri Marcellaaaaa

    Auguri😘😘😘😘ma che fine hai fatto? Nella tua famiglia bi e quadrizampe va tutto bene?
  14. Auguri Marcellaaaaa

    augurissimi e baci a tutta la truppa!
  15. Auguri Marcellaaaaa

    Tanti auguri Marcii!!! Buon compleanno
  16. Cataplana

    Beh, in effetti era l'ultima cena che cucinavo a mia moglie prima di partire... ci si vedra' a fine giugno, che viene col figlio qui in Italia
  17. Auguri Marcellaaaaa

    Per fortuna sono atterrato in tempo: tantissimi auguri Marcella bella; che la tua vita sia sempre serena.
  18. Auguri Marcellaaaaa

    Marcellina bella...anche se purtroppo ultimamente possiamo gioire poco della tua presenza qui sul forum ti penso sempre con molto affetto e ti auguro tutto il meglio per oggi e per i prossimi almeno 100 compleanniiiiiii 🎉🎉💐💐💐💐🎂🎂🥂🥂 Un bacione gigante e tanti tanti auguri 😘😘😘
  19. Cataplana

    no vabbè...ma quella death sauce! che bel pranzetto/cenetta...that's amore!
  20. Cataplana

    Queste no, sono pulite; se le prendo in italia le metto in un colino appoggiato in una pentola piena di acqua salata in frigo e loro lasciano scendere la sabbia sul fondo. E' un metodo comodo e in un'ora sono pulite
  21. Cataplana

    Slurp slurp ma..le vongole non lasciano andar la sabbia? 🤔🤔 Ottimo aspetto 👏👏👏😋😋😋😋
  22. Cataplana

  23. Cataplana

  24. Cataplana

    Eccola nel suo splendore! Appena pulita dopo l'arrivo dal Portogallo. Rame battuto (un tempo a mano) due semisfere che si uniscono con un giunto e che si possono chiudere "ermeticamente" con due ganci laterali. E' il precursore della pentola a pressione, in quanto la tenuta e' abbastanza efficace. La mattina dopo risplendeva al sole. Non ho resistito e l'ho subito messa alla prova Non e' la ricetta tradizionale, anche perche' come tutti i piatti "compositi" di ricette tradizionale ne esistono millanta (penso solo al tipico Brodetto Marchigiano, la zuppa di pesce che cambia ricetta di spiaggia in spiaggia da Pesaro fino a S. Benedetto); ma Cary, fresca della sua visita a Cascais, mi ha confermato che e' comunque a norma. Ho volutamente tralasciato un ingrediente fondamentale: il Chorizo; ne va messa una parte tritato e una parte a rondelle saltate in padella. Ma per motivi dietetici, abbiamo rimosso questo ingrediente. Ed il piatto ha solo un poco di olio iniziale, il resto e' salutare. Pero' un po' di peperoncino lo abbiamo messo, per dare un kick al sugo. Io poi ho portato a tavola un ingrediente che ho aggiunto solo io e dal nome mooolto promettente Salto la parte iniziale: soffritto di aglio e cipolla, pomodoro a dadini, alloro, peperoncino e poi aggiunta di quadrotti di peperoni rossi e gialli (una ricetta tradizionale chiede per la salsa Lisbona, fatta frullando un peperone arrostito e spellato con aglio e olio, ma mi piaceva l'idea di sentire i pezzetti di peperone). Aggiungo tre bicchieri di brodo di pesce e faccio restringere finche' e' densa. Messa da parte la base faccio la spesa di pesce. Hanno aperto al pubblico un grossista di pesce e sono andato a vedere: ottima scelta, servizio eccellente e non bisogna comprare a quintali. Ho preso Capesante, gamberetti, gamberi, un filetto di Halibut, delle vongole Littleneck ... Si inizia: apro la Cataplana e verso dell'olio nella metà di destra. quando e' caldo aggiungo l'aglio e lascio imbiondire poi le vongole mia aggiunta, ma ci sta bene: olive taggiasche denocciolate copro con meta' della base di pomodoro, verso un bicchiere di vino bianco e uno di brodo di pesce, poi aggiungo i filetti di halibut. Chiudo e faccio andare per 10 minuti. Questo e' il primo strato. Apro i ganci ed e' la volta dei gamberi, di prezzemolo e rondelle di cipollotti, che rimarrano un po' croccanti senza essere aggressivi (altra mia variante rispetto a cipolla) via per 5 minuti a fuoco vivace col secondo livello. Poi arriva il terzo strato finale: le tenere Capesante Mescolo bene per farle sprofondare nel sugo e richiudo per l'ultima volta ultimi 5 minuti di attesa ed ecco la verifica del risultato A TAVOLA! Quando si apre si sprigiona un profumo inebriante... Una zuppa saporosa, ma al tempo stesso delicata; si sente l'identita' dei singoli componenti Visto che, sempre per motivi di prova bikini, abbiamo lasciato via i crostoni di pane grigliato e sfregato con aglio, mi arrangio coi gusci delle vongole...
  25. Auguri Doooooooolllllll 💐💐💐

    gli auguri dalle persone care valgono sempre!!! grazie @ciliabillia
  26. Risotto radicchio e pancetta

    E ti dirò di più..la prossima volta una parte di pancetta la metto in padella a parte e l'aggiungo alla fine così rimane bella croccante 😉😉...effettivamente l'avevo letto in una delle opzioni web che diceva di spadellarla con un pó del radicchio in padella a parte...oppure se ne può mettere un po' di più subito con lo scalogno e poi toglierne una parte 😉😉
  1. Load more activity
×