Jump to content
Yogurt

Carpaccio di polipo

Recommended Posts

Oddio Dulci.....e ci mancherebbe.........

io arrivo sempre in ritardo... Yoghi riprovaci con tutti i consigli avuti! Tua moglie è brava al controllo qualità! La versione insalatosa è più bella. Visto che sono una zappa in cucina posso solo dire la mia sull'estetica (oddio pure in quella... )

Comunque hai talmente incuriosito positivamente con la stesura della ricetta che se avessi il coraggio di avvicinarmi ad un polipo lo potrei cucinare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

fagianapon.giffagianapon.gif fatto, come antipasto per Natale.

Ho usato un polipo solo, ma le fettine centrali effettivamente si sono un po' "disunite" 35.gif

vabbè vabbè:era buonissimo, apprezzato da tutti e comunque ha fatto la sua bella figura 39[1].gif39[1].gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appena mi sono ripresa dalle risate, ho analizzato la sequenza della tua ricetta e devo dire che l'hai fatta esattamente come faccio io il carpaccio di polpo.....ma a me riesce bene quindi mi sono detta :" dove sta l'inghippo?"

io uso spesso due o tre polpi( a seconda della grandezza) li immergo tre volte nell'acqua bollente prima di farli cuocere con gli odori, li tolgo dall'acqua e li adagio dentro una bottiglia dell'acqua da un litro e mezzo(vuota naturalmente) e tagliata a tre quarti di altezza (anche questo dipende dalla quantità di polpo) e qui io, diversamente da te, presso il tutto con il batticarne di acciaio(che ha un bel peso e ha un diametro giusto giusto come quello della bottiglia) e lascio fuoriuscire da sopra un po' di liquido di cottura. Lascio il batticarne sopra il polpo, dentro la bottiglia e metto il tutto in frigorifero per almeno dodici ore; al momento di servire taglio con il coltello elettrico le fette, che non si rompono, e le condisco con una emulsione di olio evo, sale, limone e/o aceto balsamico e ciuffetti di barbe di finocchio tagliati con le forbici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appena mi sono ripresa dalle risate, ho analizzato la sequenza della tua ricetta e devo dire che l'hai fatta esattamente come faccio io il carpaccio di polpo.....ma a me riesce bene quindi mi sono detta :" dove sta l'inghippo?"

io uso spesso due o tre polpi( a seconda della grandezza) li immergo tre volte nell'acqua bollente prima di farli cuocere con gli odori, li tolgo dall'acqua e li adagio dentro una bottiglia dell'acqua da un litro e mezzo(vuota naturalmente) e tagliata a tre quarti di altezza (anche questo dipende dalla quantità di polpo) e qui io, diversamente da te, presso il tutto con il batticarne di acciaio(che ha un bel peso e ha un diametro giusto giusto come quello della bottiglia) e lascio fuoriuscire da sopra un po' di liquido di cottura. Lascio il batticarne sopra il polpo, dentro la bottiglia e metto il tutto in frigorifero per almeno dodici ore; al momento di servire taglio con il coltello elettrico le fette, che non si rompono, e le condisco con una emulsione di olio evo, sale, limone e/o aceto balsamico e ciuffetti di barbe di finocchio tagliati con le forbici.    

qualche giorno fa ho cucinato il carpaccio di polpo e mi sono ricordata di questo vecchio post e allora ho fatto le foto da aggiungere alla spiegazione qui sopra

user posted image

user posted image

user posted image

Ciao ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravissima, mi ridai la voglia di sperimentare; ci riprovero'... e credo che il freddo intenso per rassodarlo e l'affilatura del coltello siano fondamentali

Share this post


Link to post
Share on other sites

bravissima io non riesco a farlo che non ho il peso giusto che pressi alla perfezione... ma prima o poi ce la farò!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

bravissima 06[1].gif io non riesco a farlo che non ho il peso giusto che pressi alla perfezione... incupito.gif ma prima o poi ce la farò!! 62[1].gif

il peso giusto per il polpo..? e' un tuo polpaccio, quello di destra, precisamente...prova con quello.. certocerto.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×