Jump to content

Recommended Posts

Questo impasto è quello che ha sostituito quelli precedenti tradizionali nell'ambito di utilizzare ingredienti meno raffinati possibile e quindi molto più digeribili e sani.

 

Per un periodo ho usato la costosissima farina senza glutine quando ho scoperto - sperimentando - di ricevere gli stessi benefici dalla farina integrale.

 

Qui qualche cenno sui danni della farina bianca.

 

Il malto d'orzo, al posto del cucchiaino di zucchero, aiuta la lievitazione (conferendo anche un colore scuro).

È ottimo per tutti gli impasti lievitati; per notare la differenza bisogna solo provare!

 

Infine il lievito madre in polvere, anche questo non trattato chimicamente, non dà problemi di digeribilità, non lascia retrogusti.

Naturalmente tutto è opinabile, quindi chi non è d'accordo...amici come prima!:bye:

 

Come impasto base uso sempre quello alla birra e cioè:

1 bottiglia di birra da 33 cl (se necessario anche un goccio d'acqua perchè la farina integrale ne richiede di più. A me non serve mai).

500 gr farina integrale

1 cucchiaio da minestra di malto d'orzo

40/50 gr olio di semi

2 cucchiaini di sale

10 o 20 gr di lievito in polvere

 

image.jpg

 

image.jpg

image.jpg

image.jpg

Provare per credere!

Bon Ap! :gutenappetit:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sei scatenata.. fermatelaaa prima che ci veganizzi la Fiorentina al sangue..:marge:

 

comunque sembra sofficiosissima quella pizza.. da provare sicuramente.. (naturalmente farcita con salsiccia..  

:sgrat:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Yogurt lo vedi, stai già facendo confusione tra l'esser vegana (principalmente per motivi etici) ed il voler reinserire nella propria alimentazione piccoli sani accorgimenti (per motivi di benessere salutare):P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come "stai gia' facendo confusione" ?

Io non ho mai capito nulla di queste sette alimentari... chi non mangia cammello e chi rifiuta il cappello... caglio chimico e scaglie di grana... cibi naturali e soya rielaborata... :mah:  Mi fido di te... che so che sei verace... :smack:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io dico solo che il risultato sembra essere ottimo :sorrisone: 

Sono ignorantissima in fatto di cucina vegana e altri stili alimentari alternativi :mah:e ammiro la costanza soprattutto di chi per soli motivi salutisti si impegna a cercare particolari cibi e ingredienti e poi come Dol sperimenta a tutto campo!!!:sorrisone: 

ecco io non avrei ne la pazienza ne la costanza :certocerto:

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, marina12 dice:

Io dico solo che il risultato sembra essere ottimo :sorrisone: 

Sono ignorantissima in fatto di cucina vegana e altri stili alimentari alternativi :mah:e ammiro la costanza soprattutto di chi per soli motivi salutisti si impegna a cercare particolari cibi e ingredienti e poi come Dol sperimenta a tutto campo!!!:sorrisone: 

ecco io non avrei ne la pazienza ne la costanza :certocerto:

sono solo e sempre 4 ingredienti che metto in croce; niente di più :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×