Jump to content

dolphin

Moderatori
  • Content count

    21,380
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by dolphin

  1. Si accettano scommesse
  2. Oggi 13 aprile festeggiamo....

    Grazie grazie grazie! Un brindisi virtuale con tutti voi!
  3. Oggi 13 aprile festeggiamo....

    grazie a tutti; me ne sono stata nel lettone con la febbre a 39 e verso tardo pomeriggio ho fatto scoprire a Bizampe la sua dimenticanza
  4. Oggi 13 aprile festeggiamo....

    Grazie grazie! Per la cronaca anche Bizampe ha dimenticato di farmi gli auguri
  5. Mi aiutate a trovare la mia ricetta? Grazie!
  6. Cerco torta caprese

    l'ho trovata qui
  7. Brownies al cioccolato

    Ricetta tratta da Guida galattica per vegetariani e ricopiato più o meno ovunque. Strabiliante nel suo risultato lo è altrettanto nella facilità di esecuzione. Ingredienti : 280 gr di tofu (in panetto o vellutato) 220 gr di zucchero di canna (io 200 gr di muscovado) 120 gr di farina 60 gr di Cacao amaro 1 cucchiaio amido di mais Mezzo cucchiaino di sale (io un pizzico abbondante) 110 gr di olio di semi 60 gr bevanda di soia o altro a vostro piacere Mezza bustina di lievito per dolci In un frullatore (bimby, normale o ad immersione) ho messo il tofu, l'olio e la bevanda di soia e ho frullato finché non si è amalgamato tutto: Ho unito le polveri avendo cura di sbriciolare per bene il muscovado (che io continuo a chiamare moscovado ) : Dopo aver unito i due composti si avrà qualcosa di molto cremoso morbido. Ho preso una teglia quadrata 25 x 25 e con la spatola ho uniformato l'impasto: La ricetta originale prevede una cottura per 25 minuti a 150 gradi ma per la mia prova stecchino era crudo. Ho cotto per altri 10 minuti e fatto raffreddare in forno: Et voilà : Ve lo dico... superlativo! Due annotazioni di servizio: 1) il muscovado conferisce una connotazione forte che può non piacere. Per me cioccolato + muscovado= mai più senza 2) la vera resa del dolce è dopo qualche ora di riposo. Bon Ap !
  8. Quanto segue non è l'abc della cucina ma l'anno zero Anyway, guardando un tutorial per puro caso su YouTube ho scoperto questo modo facilissimo per sbucciare le patate bollite. Si incidono in modo circolare a crudo e, una volta cotte, la pelle viene via senza difficoltà: È questo è quanto
  9. Brownies al cioccolato

    @gnamgnamil tofu si trova nei supermercati e si vende in panetti (costa poco). Assolutamente insapore se sai come condirlo si trasforma in un buon piatto Io normalmente lo condisco con salsa di soia e maionese (vegana) e mi lecco i baffi
  10. Crepes alle verdure

    che piatto gnammina! solo l'impegno di dadolare e fare le crepes merita una medaglia; se poi è venuto anche buonissimo come credo allora...
  11. Crepes alle verdure

  12. Nessuna ricetta spaziale ma una cosetta rapida, facile e buona. Guest star lo zucchero moscovado (grazie @gnamgnam) Ingredienti per 3 vasetti da 500 gr + uno da 250 gr: 950 gr acqua 40 gr Cacao amaro 240 gr zucchero moscovado 400 gr cioccolato fondente 50 gr maïzena o amido di mais Fate amalgamare a fuoco lento acqua, zucchero e Cacao. Ecco il moscovado: Aggiungere il cioccolato fondente fino a scioglimento completo, aggiungete la maïzena setacciata e fate rapprendere girando continuamente. Deve diventare denso ma non solido. ll resto lo farà il riposo. Mettere a raffreddare in una pirofila e, quando arriva a temperatura ambiente, travasare nei vasetti e riporre in frigo. Se avete intenzione di farlo durare a lungo dovete avviare tutto il processo di sterilizzazione etc ma, siccome da noi non supera 3 giorni perchè ce lo mangiamo a cucchiaiate, va bene qualunque contenitore. E comunque è così semplice da fare che non vale la pena conservarlo a lungo. Bon Ap !
  13. Crema al cioccolato fondente

    finiti tutti in due giorni
  14. MARINAAAA

    ...che attraverserà il tunnel del brennero...
  15. MARINAAAA

    Vabbè, io arrivo peggio di un treno merci.... Tanti auguri Marina, grazie per la compagnia e per essere qui con noi!
  16. Multe valide anche senza notifica

  17. Domenica, voglia di cucinare meno 20, temperature buone. Mentre butto in pentola i pennoni taglio pomodorini ciliegino che condisco con sale e olio. Rilasciano liquido che non tolgo perchè la feta che aggiungerò seccherà la pasta. Sbriciolo la feta, a piacere si può aggiungere cipolla che avevo preparato e ho dimenticato e, chi ha la fortuna di averlo a portata di mano, tanto basilico (io non sono fortunata) :
  18. Pennoni sciuè sciuè

    @dulcinea50e come te la segni la ditta? Forse sono pomodorini confezionati?
  19. Pennoni sciuè sciuè

    I ciliegini sono ancora buoni (e cari) ; tutte le altre categorie sanno di acqua come dice @dulcinea50
  20. e comunque mi sembra una cosa buona
  21. Plum cake al cioccolato

    Wow @Yogurtfantastico! Qui arriverà tra decenni e costerà un occhio della testa
  22. Plum cake al cioccolato

    So che aleggia un certo scetticismo nei confronti delle ricette vegane ma io ve le posto lo stesso È un mio esperimento e sono molto contenta del risultato perchè 1) è davvero ottimo 2) gli onnivori non si sono accorti di niente 3) è stato divorato Passiamo al dunque. 150 gr. Farina setacciata 30 gr. Amido di frumento 100 gr. Acqua 150 gr. Zucchero di canna + 2 cucchiai 40 gr. Cacao amaro 10 gr. Olio (di semi o di soia) 8 gr. Lievito per dolci Aquafaba (acqua di cottura dei ceci in barattolo). Per iniziare monto l'aquafaba : Poi aggiungo un cucchiaio di zucchero di canna, monto ancora e aggiungo il secondo cucchiaio : Poi preparo la base mischiando prima le farine con il lievito, poi l'acqua nella quale ho fatto sciogliere previamente lo zucchero di canna ed infine l'olio : Aggiungo sufficiente aquafaba montata necessaria a far sì che l'impasto scriva E siccome no ho la foto dello stampo da plum cake per dimenticanza ho fotografato il forno: 30/35 minuti a 160 gradi et voilà Bon Ap !
  23. Plum cake al cioccolato

    Yog, l'aquafaba è stata lanciata, direi scoperta, negli Usa e lì ha la sua massima diffusione quindi è curioso che non ti riesca. Di certo una volta montata è molto più delicata degli albumi quindi per incorporare qualcosa bisogna fare proprio piano. Se io fossi ferrata in inglese potrei recuperare un mondo di ricette.
×