Jump to content

Mang_&Cip_

Utenti
  • Content count

    18
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About Mang_&Cip_

  • Rank
    Newbie
  • Birthday 04/25/2005

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Recent Profile Visitors

909 profile views
  1. Quiche gorgonzola e pere

    Buonerrima Purtroppo niente foto non é sopravvissuto neanche un pezzetto
  2. Fugassa d’la Befana

    Scusate per il disagio...foto sistemate
  3. Auguri Mang&Cip

    Sisi.... W i preliminari... L'amore senza preliminari è come le fragole senza panna!
  4. Pizza veloce

    Di certo non è paragonabile a quelle lasciate lievitare Ma è più che accettabile! Si Cilia, niente riposo
  5. Pizza veloce

    Ieri erano le 12.30....e si pensava al pranzo! Una certa voglia di pizza Quindi ci siamo messi all'opera (bello ken!) e abbiamo fatto questa pizza superveloce! Con il lievito istantaneo! Meno di un'ora ed eravamo già a tavola Ingredienti: 400g farina 00 250ml acqua fredda 1 cucchiaino raso di zucchero 1 cucchiaino colmo di sale fino 2 cucchiai di olio d'oliva 1 bustina di lievito istantaneo (noi abbiamo usato il Paneangeli per le torte salate e pizze) Teglia: 25x38 Si comincia!? Accendiamo subito il forno a 200°C così quando finiamo di preparare l'impasto è già caldo. Noi per impastare abbiamo usato il ken, ma va bene qualsiasi altra cosa (dalla macchina del pane al robot di cucina). Quindi abbiamo messo tutti gli ingredienti nel cestello E facciamo partire il ken con il gancio per impastare, velocità 3 per 1 minuto circa. Intanto ungiamo una teglia con 2 cucchiai d'olio. quindi ci versiamo direttamente l'impasto sopra...sarà molto appiccicoso! E con le mani unte lo distendiamo Quindi ungiamo ulteriormente i bordi (così in cottura non seccano) e condiamo la pizza a piacere. Noi abbiamo messo pomodoro, mozzarella, scamorza affumicata e cipolle. Nei due angoli invece: würstel e gorgonzola. Ora il forno sarà già caldo, quindi inforniamo per 20 minuti e la pizza è pronta!! Neanche un'ora Ecco la fetta Bonizzzima E due pomponine che non guastano mai
  6. Fugassa d’la Befana

    In piemonte si mangia, molti la mangiano! Considera che quel blog linkato è gestito da una piemontese! Inoltre un dolce simile si trova anche in Francia e Spagna. Ci sono vari modi di farla, con la glassa (tipo la nostra) o senza glassa (tipo quella del blog linkato) e la fava nella tradizione piemontese porta fortuna a chi la trova nella sua fetta (o -senco altre voci- paga la focaccia )
  7. E' arrivato

    Come promesso.... anche se in ritardo....
  8. Fugassa d’la Befana

    La mattina dopo L'impasto il giorno dopo Lavorare velocemente l’impasto e farne un disco spesso circa 2,5/3 cm e metterlo in una teglia da forno rotonda. Tagliare a spicchi la focaccia (come fosse un fiore, quindi senza tagliare il centro) e sovrapporli l’uno sull’altro a coppie (come le dita incrociate) o arrotolarli su loro stessi. Noi li abbiamo arrotolati. Accendere il forno e portarlo a 200° mentre il forno si scalda lasciar lievitare la focaccia per circa 30 minuti. Infornare e cuocere per 25 minuti. A fine cottura coprire con la glassa la superficie della focaccia, quindi cospargere con granella di zucchero, eventualmente le mandorle rimaste e lo zucchero a velo. (La glassa è troppo liquida ed è colata giù) Infornare per altri 5 minuti a 180° e .... .....eccola cotta!! PS Grazie a UnToccoDiZenzero per l'ispirazione.
  9. Fugassa d’la Befana

    La focaccia della befana è un dolce tradizionale piemontese (forse ) che si mangia il giorno della Befana (ma va??? ) e chi trova la fava avrà fortuna tutto l'anno . (secondo altre voci chi la trova paga la focaccia ) Ingredienti per la focaccia: 325g farina manitoba 2 uova 75g burro 80g zucchero 50g di canditi di arancia e cedro (che non abbiamo messo perché a “lui” non ci piacciono ) 7 g lievito di birra (e 1/2 bicchiere di latte per scioglierlo, ) 1 fava secca (se si prepara per il giorno della befana…noi non l’abbiamo messa) Ingredienti per la glassa: 80g di mandorle spellate 80 200g di zucchero 2 albumi (Forse è meglio 1 albume solo) (30g di mandorle con pelle) zucchero in granelli zucchero a velo. Procedimento: Impasto per la focaccia Mescolare la farina con lo zucchero, sciogliere il lievito in 2/3 cucchiai di latte tiepido. Abbiamo usato il nostro Ken Mettere farina e zucchero nel cestello, aggiungere le uova una alla volta, il lievito di birra sciolto nel latte e il burro ammorbidito. Quindi impastare per circa 5 minuti e alla fine aggiungere i canditi e la fava. Mettere l’impasto in un contenitore imburrato e lasciare ad una temperatura di circa 20° per tutta la notte. Preparare la glassa Ridurre in polvere gli 80g di mandorle spellate con lo zucchero. Montare gli albumi a neve e aggiungere poco alla volta le mandorle L’impasto deve risultare morbido e cremoso, ma al tempo stesso consistente (non deve colare). Coprire e lasciare a riposare in frigo per tutta la notte!
×