Jump to content

marina12

Utenti
  • Content count

    12,423
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About marina12

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday 01/12/1963

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Location
    provincia di Roma
  • Interests
    la cucina, il mare e gli animali

Recent Profile Visitors

2,095 profile views
  1. Foglie di clementini

    Nessuna nuova, buona nuova
  2. Tanti Tanti auguri Marina!

    Grazie Anna si si, mi sono scriccata e rincriccata ormai è tutto un incriccamento Mi piacciono gli auguri tipo cappellaio matto
  3. Grazie ancora Samu per l'impegno che stai mettendo per renderci partecipi dei tuoi corsi che sono a dir poco interessantissimi Il discorso del sale.....una svolta per me che per paura di compromettere la lievitazione ho sempre fatto tutto molto sciapo Se riesci a trovare il tempo continua a illuminarci grazie
  4. Lezione di cucina n.1: le farine

    Interessantissimo!, grazie Samuela Ci sono tante cose che ignoravo, tipo della farina macinata a pietra che perde in qualità nella lavorazione e anche del picco qualitativo delle farine dalla data di macinazione. Continua dai !!
  5. Tanti Tanti auguri Marina!

    Grazie Gnammina non ti preoccupare gli auguri vanno sempre bene
  6. Tanti Tanti auguri Marina!

    Grazieeeeeeeeee ma come siete carini grazie Yog e grazie Dol Si si oggi mi sono fermata, tranquillina tranquillina, anche perché la mia schiena mi ha fatto un bel regalino in pratica sto mezza incriccata Ma mica gli do soddisfazione faccio finta di niente e mi godo la giornata Grazie ancora amici.
  7. E cosa c'è di più buono che leccarsi le dita sporche di cioccolata!!!
  8. Foglie di clementini

    Devo aver letto in qualche parte di un limoncello fatto con le foglie del limone. Seguendo la stessa linea si potrebbero usare le foglie delle clementine.......credo
  9. Tanti auguri mr. Yog

    Auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Un buonissimo compleanno al nostro mitico e unico admin Yog Festeggia alla grande e poi ....raccontaci come solo tu sai fare Auguri Yog
  10. Ciambelline al vino rosso

    forse non chiudeva bene. Confermo le bustine Forse non ci sono più le scatole di latta di una volta
  11. Ciambelline al vino rosso

    Certamente, puoi eliminare i liquori. L'importante è un buon vino rosso
  12. Ciambelline al vino rosso

    Senza ungere la carta forno. Solo spolverate di zucchero semolato dalla parte superiore. Io metto lo zucchero in un piatto e ci premo sopra la ciambellina, così si appiccica meglio
  13. Ciambelline al vino rosso

    Io di solito una volta raffreddate le chiudo in una bustina dei surgelati. Al massimo le ho tenute 3 o4 giorni, ma solo perché in 3 o 4 giorni le abbiamo mangiate tutte Mia madre invece le riponeva in una vecchia scatola di latta
  14. Ciambelline al vino rosso

    Grazie Gnammina infatti il problema è quello di limitarsi a mangiarne una quantità limitata
  15. Eccomi qua con la ricettina delle ciambelline al vino tipiche di queste parti, specialmente verso i castelli romani nelle tipiche osterie vengono servite a fine pasto insieme al vino rosso. Possono essere semplici così come le ho fatte io o con l'aggiunta di nocciole. Ingredienti: 600 Gr di farina 00 190 Gr di zucchero 125 ml vino rosso 125ml di olio di oliva 2 cucchiai di sambuca o Marsala 1 cucchiaino abbondante di bicarbonato Un pizzico di sale Dunque, metto in un contenitore lo zucchero, il vino rosso, l'olio, il liquore scelto, il sale e il bicarbonato e mescolo un po'. Non vi spaventate se mescolando vedete qualche sfumatura di verde è la reazione del bicarbonato col vino. Ora aggiungo un poco per volta la farina e quando l 'impasto prende consistenza lo trasferisco su una spianatoia. Una volta sulla spianatoia lavorate l'impasto e se questo risulta troppo appiccicoso aggiungete altra farina fino a formare una bella palla da lasciar riposare per una 20na di minuti a temperatura ambiente. È arrivato il momento di fare le ciambelline. Stacco un pezzo di impasto e faccio i vermicelli, taglio a pezzi cercando di fare tutto della stessa misura e poi chiudo le ciambelline. A questo punto passo le ciambelline nello zucchero semolato, ma solo dalla parte superiore altrimenti se lo si mette anche sotto poi in cottura si bruciacchia Disporre le ciambelline sulla carta forno in teglia e via in forno caldo a180° statico per una 20na di minuti E adesso non rimane che mangiarne una dietro l'altra, magari accompagnate da un bel bicchiere di buon vino rosso
×