Jump to content

Yogurt

Amministratori
  • Content count

    23,634
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Yogurt

  1. Il mio pane con lievito madre

    si questa storia dell'acqua che rende croccante l'avevo sentita. E pensa che sulla focaccia ligure, spennellano un misto di acqua e olio prima di andare in forno... Sembra cntrointuitivo, ma funziona.
  2. Il mio pane con lievito madre

    Prima di tutto complimenti per la spiegazione e le foto ricchissime. Brava... E' un tutorial perfetto. Poi complimenti per il pane, che si sente il rofumo da qui. Bravissima
  3. Pollo alla mediterranea

    Ottima ricetta veloce!
  4. tiramisù alle fragole senza uova

    Ottima idea😉
  5. Mezze maniche ricotta e spinaci

    Wow, direi che è invitante e molto particolare. Certo il ripieno aperto farà tremare di paura ogni volta😁
  6. Polpo senz'acqua

    Questa e' una diatriba che mi porto dietro da tempo. Le tre cotture per avere il polpo tenero e non gommoso. Ognuno spergiura che il suo metodo e' il migliore. Tralascio le superstizioni del tappo di sughero, della luna piena, dei giorni dispari con la F o delle tre calate (che servono solo ad arricciare i tentacoli). Tralascio anche i tempi, che vanno dai 20 minuti alle tre ore. Veniamo al metodo A) Classico: far bollire l'acqua e calare il polpo, cuocere per x tempo e lasciar raffreddare nella sua acqua B) Idem, ma partendo da acqua fredda, per non creare shock termico e indurire la carne (dicono) C) Metodo parte Nopeo ('O purpo se coce 'int all'acqua soja) e parte Pugliese ("cotto all'acqua sua".). Cottura senza aggiunta di acqua, solo olio e sapori.. nel coccio a bassa temperatura. Avevo gia' fatto ovviamente degli esperimenti, ma quello piu serio e' stato quando ho tagliato in 3 parti LO STESSO POLPO per evitare influenze derivanti dall'animale e provato coi tre metodi. Piu' tenero: B, piu' saporito (ovviamente) C. Solo che C non era cosi' tenero. Proseguendo la mia ricerca del PP (polpo perfetto, sono tornato al metodo C, il piu' saporito, ma tenendo sotto controllo la temperatura e i tempi (unici fattori che possono influire) Anticipo il risultato: stu pen dis si mo! Polpo di 1,6 kg che ho tagliato a meta' (stasera provo una variante: cottura in forno) quindi il mio semipolpo di 800 gr lo ho lavato e messo in un coccio - e sotto al coccio inserito un diffusore per ridurre ancora la temperatura. Condito con poco olio, alio, peperoncino e ginepro (non avevo alloro). Dopo 20 minuti controllo, infilzandolo: ancora duro, ma aveva riempito la base di liquido. Alla mezz'ora ricontrollo e i tentacoli erano teneri e li ho tagliati via. L'ulteriore cottura poi li renderebbe gommosi Il corpo e' diventato morbido dopo un ora. Credo per la bassa temperatura: fuoco piccolo al minimo con diffusore, non bolliva mai il liquido. I tentacoli li ho assaggiati come antipasto freddi. Buoni, ma da arricchire con sapori Il corpo caldo col suo sughetto (e crostone di pane) era delizioso: tenero tenero e saporito L'avanzo, il giorno dopo lo ho abbrustolito sulla griglia ed era ancor piu' buono. Bene, son contento. Vi aggiornerò sull'esperimento in forno.
  7. Polpo senz'acqua

    Ma i polpi sono dei professionisti nel cambiar vestito, altro che i camaleonti
  8. Polpo senz'acqua

    Aggiornamento Polpo senz'acqua. E' venuto tenerissimo e saporito. Con le cipolle poi ha rilasciato molto sugo. L'ho mangiato cosi, col suo sughetto cipolloso Poi anche in insalata, con patate, carciofi, olive e cipolle e un ultimo pezzetto anche sulla griglia, che mi piace tanto Come dicevo ora ho surgelato il sugo, che e' molto gelatinoso, bello denso e saporito; mi ci vedo una futura zuppa dipesce o spaghetti allo scoglio... cercando spunti in giro nel web, si fanno strani incontri.. Se sei a dieta, Samuela, evita l'acqua, il sale e il limone, mentre bevi tanti bicchieri di olio e prezzemolo
  9. tiramisù alle fragole senza uova

    Ma e' proprio bello cosi'... sembra un campo di fragole sotto alla neve
  10. Funghetti ripieni

    beh, da crudi ci puoi mettere dell'hummus, crema di olive nere, salsa verde..., mousse di prosciutto o mortadella, anche il tonno va bene. Da caldi mi piacerebbe provare con gorgonzola e una noce sopra..
  11. Funghetti ripieni

    Fatti la prima volta in america e ora riproposti qui. Alcuni funghetti tipo champignon; se li trovate sfusi, sceglieteli della stessa dimensione media, perche' in quelli confezionati ci mettono di piccoli e grandi. Spazzolati e tolto il gambo (che si puo' usare per altro) aprire un poco la cavita' con un parisienne. Poi cremizzare della Nduja con formaggio cremoso e fare altrettanto con del tonno in scatola. Per le dosi... assaggiate A me la nduja piace piccante quindi poco formaggio, ma scegliete il mix che vi aggrada, tenendo presente pero' che il fungo attutisce i sapori... quindi la farcia deve essere bella saporita. Infatti alla crema di tonno ho aggiunto poco formaggio e invece lo ho ravvivato con della pasta di acciughe. Avevo messo le cappelle di funghi nel microonde per 1 minuto, ma non e' obbligatorio, se i funghi sono piccini. Spolveratina di parmigiano per gratinare e in forno caldo finche' si abbrustoliscono. Sono un appetizer facile e veloce, ma insolito e su prestano anche a versioni vegetariane (crema di ceci, piselli, patate e formaggio...)
  12. Polpo senz'acqua

    Guarda, per farlo al forno ho seguito la ricetta pugliese "nella sua acqua" che prevede cipolla, aglio pomodorini .. messo in una pentola pesante di ghisa e nel forno a 90 gradi per un'ora e tre quarti... devo ancora assaggiarlo, ma promette bene
  13. Polpo senz'acqua

    Lui chi? Il granchio che si suicida e si cucina da solo?
  14. Polpo senz'acqua

    Si, e' fondamentale tenerlo coperto e anche bene; c'e' chi addirittura "sigilla" con l'alluminio il coperchi per non far sfiatare il vapore.. se no l'acquetta del polpo si asciuga. Se vuoi concentrare il sapore del sughetto ;o puoi ridurre a fuoco vivo una volta cotto il polpo. Ma spesso e' gia' molto saporito disuo.
  15. Polpo senz'acqua

    Dunque: verdure NO Capesante NO pesci NO Nel tuo ristorante... il tuo menu avrà tre righe, probabilmente..
  16. Polpo senz'acqua

    Il modo migliore per intenerire il polpo, oltre a sbatterlo sugli scogli se appena pesato (se lo si fa dopo non serve) e' metterlo in freezer per almeno una notte. Ghiacciando l'acqua che lui contiene in quantita' si espande e "spappola" la carne. (hai presente le fragole surgelate quando si sciolgono? Pappetta). Quindi un polpo surgelato va benissimo.
  17. Prima il risultato finale, poi la spiegazione, che e' semplice da vergognarsi Capesante al forno con bechamel. Capesanteg ratinate ora la spiegazione. Sono capesante vegane... Cipolline borettane fattein padella con aceto bianco e miele, per simulare il sapore del balsamico lasciandole bianche. nello stesso pentolino ho stufato le carote quindi ho composto le Capesante La bechamel l'ho fatta con olio, per lasciarla leggera e non coprire il gusto delicato, e mantenere la veganita'. La farcitura dellle capesante gratinate e' un trito di pan grattato, prezzemolo e aglio. Normalmente le ricopro totalmente, come qui; ma queste erano vere ma qui volevo far vedere "l'animale" che c'e' di sotto Non e' "the real thing" naturalmente, ma un antipastino sfizioso e veg friendly
  18. Brave! Finalmente entrate a far parte dell'ordine delle Cape Sante (meglio Cape Sante, che Impiegate Depravate )
  19. Facciamo una cosa: visto che i morti da Capasanta in Italia non superano il centinaio all'anno ( e la maggioranza per avere la carotide tagliata nel sonno con la conchiglia dal partner esasperato per il russamento notturno) potremmo definirlo un cibo non pericoloso. PROVALE!!!!!!
  20. Voi tre tenete A capasanta tosta...
  21. Gnocchi con acqua bollente

    sai che li volevo fare? mi trattiene solo la bilancia, e non parlo del segno zodiacale
  22. Mai mangiato queste delizie??? Si, la ho spostata nel mondo veg, ma lasciamola anche col link al pesce... tanto per prendere in giro gli avventati visitatori...
  23. Danubio pizza

    ma credo siano buonissime... pizzose pallette danubiane...
  24. L'avevo sicuramente gia' postata nell'altro secolo, ma in periodi di carestia, non facciamo gli schizzinosi un bel pezzo di lonza, non troppo piccolo se n o si secca visto che e' magrissima. Per abbrustolirlo (reazione Maillard) sfrutto il grill, cosi' non devo pulire dagli schizzi d'olio la cucina ricordate che la carne ha 6 lati: sotto, sopra, davanti, dietro e due "di fianco". Poi lo salo e pepo (adoro lo spagnolo "salpimentar" ) e metto in una pentola bassa e lo ricopro di yogurt greco, con un rametto di rosmarino e uno di salvia, tanto curry e una carota, che servira' a dar sostanza alla salsa. era di 650gr e a 180 l'ho fatta andare per 40 minuti; meglio un po' cruda che troppo cotta, al massimo nel riscaldare le fette si finisce di cuocere. Poi tolgo la carne e la pulisco, frullo la salsa. affetto e servo. Avevo fatto una purea light di cavolfiore, bollendolo nel latte salato con spicchio di aglio e salvia (poi rimossa prima di frullare). Per la purea frullo con un poco del latte, pepe, nocemoscata. ecco la versione finale... a me piace e non e' neppure tanto ingrassante: carne magra, poco olio, se volete si puo 'usare anche lo yogurt magro... il giorno dopo si mangia anche freddo, con cipolline e insalata
  25. Come secondo riciclo ho fatto la salsa verde... buona anche cosi' cosi' per il ritratto pubblico cosi quannosemagna
×