Jump to content

Yogurt

Amministratori
  • Content count

    23,636
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Yogurt

  1. Calamari farciti alla griglia

    Sai, c'e' un altro grandissimo vantaggio nell'usare la griglia: niente schizzi in cucina, niente padella da lavare... Io per esempio, anche quando devo rosolare un arrosto (che fa schizzi a piu' non posso) vado fuori, griglio per 5 minuti e poi finisco la cottura in forno.
  2. Sul banco del pesce apparivano belli freschi e mi hanno "garantito" che non erano excongelati. Tonno, pane secco, scorza di limone, aglio, capperi e prezzemolo in aggiunta al trito di calamaro. Puliti e tolte teste e tentacoli, che ho tritato finemente, erano pronte per la farcitura farciti senza esagerare, per evitare esplosioni in cottura stecchino per chiuderli e via, sulla griglia. tre minuti per lato, non di piu'. Buoni: teneri e non gommosi e saporiti. E direi anche leggeri, dopotutto. Gustati con carciofi stufati
  3. si e' vero, mi sono sbizzarrito, anche perche' cucinare per uno (me) o due (avanzo per il giorno dopo) e' molto piu facile e veloce
  4. Il trancio di tonno alletterato era avanzato, ovviamente (7 etti erano troppi anche per un come me). Pero', per esperienza, so che il pesce alla griglia, se riscaldato, diventa secco e mi spiaceva rovinare siffatta belta'. Quindi ho pensato ad un utilizzo a freddo e mi sono ricordato che avevo via da tempo della quinoa rossa. Quindi ho cotto la quinoa con un brodo al sapor di pesce (usando teste di gamberi che ho grigliato) aggiungendo dei piselli a 5 minuti dalla fine cottura. Ho poi dadolato peperoni, datterini, i gamberi (lasciandone uno intero per decorazione) il cetriolo e l'immancabile menta (in effetti sto cucinando solo piatti che prevedano la menta, per evitare che mi invada il terrazzo, ma sta vincendo lei ). Condito con vinaigrette al limone e gustato. L'avanzo dell'avanzo, uno sputino di couscous, me lo sono pappato come appetizer in un mezzo limone, tanto per provare una idea da usare in un prossimo party (nel 2034...)
  5. beh, circa la mia manualita'...parliamo di muscoli, al massimo, non certo destrezza e precisione... non credo di aver mai tirato una riga dritta, due fette spesse uguali (anzi: una sola fetta spessa uguale dall'inizio alla fine ) o due cubetti di verdura delle medesime dimensioni (e gia' parlare di "cubi" e' una esagerazione: trattasi di solidi vagamente rettangolari). Comunque grazie
  6. Il finto pesce e' gia' stato pubblicato, ma ho provato a rifarne una versione mini, usando la Buzzonaglia di tonno, e arrangiandomi con i pochi attrezzi che ci sono nell'appartamento di mia sorella (che mi ospita in attesa della fine dei lavori a casa mia) Questa e' la meraviglia del quinto quarto del tonno: scuro, sanguigno e forte di sapore ho lessato due patate e schiacciate con la forchetta e mescolate sempre sminuzzando con la forchetta. A parte che non ho un robot disponibile, io preferisco che non diventi una crema frullata, mi piace sentire un poco di pezzi sostanziosi poi ho tritato dei sottaceti (piu' sforbiciato che altro) e aggiunti al composto infine, pur vergognandomi un po', ho aggiunto la maionese comperata (senza nemmeno una frusta, farla a mano... e' dura) e mescolato per bene il tutto, condendo con succo di limone, poco sale (la Buzzonaglia e' saporita) e pepe non avendo nemmeno una formina decente (tantomeno a forma di pesce) ho usato una scodella rivestita di pellicola e messo in frigo con un peso sopra per consolidarla; ma prima, sul fondo, ho arrangiato tre mazzancolle sgusciate La ho rovesciata su un piatto con una ghirlanda di cicorino Ed ecco il mio tortino di Buzzonaglia devo ammettere che era buonerrimo... e l'amaro del cicorino complementava alla perfezione la cremosita' del tortino. D'obbligo una Bianchetta Genvovese (se no la Buzzonaglia si offende)
  7. Aromi congelati arancia limone

    ottima idea... e se si congelasse la bccia gia' grattuggiata in un sacchettino ermeticco? si risparmia spazio. Gusto?
  8. Beh, si, il sapore e' piu' deciso del suo pallido cugino... ma a me piace molto. In questo caso e' ammorbidito dalle patate..
  9. Tonno Alletterato alla griglia

    Le calorie non hanno sapore, purtroppo...
  10. Quando gli ingredienti sono buoni e freschi, meno li manipoli e meglio e'. Quindi il mio trancio di Tonno lo ho solo unto e grigliato appena scottandolo, condendolo poi con un salmoriglio. Nel piatto poi ci ho accostato una crema di fave, yougurt e menta per dare freschezza e acidita'. Di contorno dei carciofi stufati con pomodorini secchi. meritava una Passerina marchigiana Tanto semplice quanto buono.
  11. Tonno Alletterato alla griglia

    la bilancia non mente
  12. Tonno Alletterato alla griglia

    quello che non mi invidi sono i kg presi...
  13. Tonno Alletterato alla griglia

    perche' ho detto Passerina?
  14. Budino di semolino

    Io bevo solo liquori e non mangio dolci, ma comunque sembra bello morbido...
  15. Focaccia sfogliata al pesto

    capito tutto, grazie. Bravissima e paziente
  16. Focaccia sfogliata al pesto

    ok, quasi ci siamo.. scusami ma sono impedito.. io ho capito cosi' a i due lati verso il centro per un rettangolo piu' stretto poi da sotto e sopra una prima iega poi un'altra volta per arrivare ad un quadrato piu' o meno cosi'?
  17. Focaccia sfogliata al pesto

    bellissima l'idea e perfetta la tua realizzazione (e complimenti anche per le foto). Si sembra proprio piu' una tortina che non una focaccia... Confesso che non ho capito le pieghe, ma sono io che manco di intelligenza spaziale...
  18. ok, ok, ma la prossima volta fai una foto di una dopo che l'hai addentata: e' cosi' bello vedere il ripieno...
  19. Tanto per uscire dal grigiore quotidiano ho voluto provare questa ricetta mediorientale. E' semplice, ma divertente e saporita. Carne macinata (io 50% manzo e 50% agnello) un uovo cipolla tritata menta spezie miste che comprendano cardamomo e coriandolo pane grattato (c'e' chi aggiunge parmigiano, ma mi da l'idea che copra il sapore delle spezie e della carne) Mischiare tutto, creare gli spiedini, grigliare... ed ecco fatto. Vi aggiungo un consiglio per il gusto e una scorciatoia per fare gli stronzetti di carne velocemente, se ne avete tanti da fare. Per il gusto, quando c'e' carne cruda e uovo crudo a volte si teme di assaggiare il composto (per qualunque piatto, dal polpettone alle polpette, dal ripieno dei ravioli ai pasticci di carne). Il problema e' che si scopre troppo tardi se bisognava aggiungere sale o, peggio, se ce n'e' troppo. Fate una pallina del composto e mettetela nel microonde per 30 secondi, cosi' si assaggia il risultato finale e si interviene, se serve. Per gli stronzetti basta tagliare il collo di una bottiglia di plastica (o usare un imbuto ma e' piu' difficile) Infilare la carne nel collo e premere fuori, infilando ad un certo punto lo stecchino. Poi io ho compattato con le mani, rovinando un po' la perfezione del tubicino... ma sul grill deve essere bella compatta. Ho bagnato per ore gli spiedini, ma sono bruciacchiati lo stesso, perche' molto sottili Di accompagnamento un fresco tzatziki. Con la carne abbrustolita dappertutto, cosi' piccolini, sono proprio buoni buoni e, ripeto, divertenti da mangiare con le mani.
  20. Kofta (o Kefta) di manzo e agnello

    Per venire incontro a chi non ha il grill, ho fatto la seconda serie delle Kofta in forno, sotto al grill Buone anche quelle, ma l'ebbrostulatura del grill.. e' unica. Inoltre rimangono piu' unte, perche' un po' stanno adagiate sul grasso che ne esce fuori. Avevo delle patate lesse; le ho rondellate, saltate in padella per croccantizzarle e due me le sono pappate come aperitivo con lo tzatziki e le altre le ho riciclate con il trito di prezzemolo e aglio sotto al grill con le Kofta
  21. Brioche col tuppo

    Mmmm farcite con marmellata di albicocche o nutella...
  22. Perche' "finte"...? a me paiono belle empanadas regolari.. e saporite..anche se l'aggeggino non fa un bel repulgue Mi fai morire col tuo "mezzo cucchiaio raso" di sale
  23. Kofta (o Kefta) di manzo e agnello

    Ma sei speedy gonzales È la prima volta che vedo una ricetta replicata in poche ore. E sembrano cotti alla perfezione. E hai anche fatto lo tzatziki. Sei super
  24. Li avevo gia' postati ben 5 anni fa; li avevo fatti ad Ancona, dove nascono. Ma ho usato un procedimento leggermente diverso, che giustifica la riproposta. Prendo 20 alici e le pulisco, staccando testa e interiora, ma cercando di non aprirle (se no seccano in cottura) Un bel mix di aglio fresco e prezzemolo poi pangrattato, sale e olio. Null'altro: le ricopro bene e metto sotto al grill caldo per 4 minuti. Buone, da mangiare con le "dita scottate"
  25. focaccia Genovese

    Devi sempre sbagliare, con l'olio..
×